Accesso alle spiagge per gli animali da affezione

· Inserito in Taglio basso

PIOMBINO 15 agos­to 2019 — L’ufficio ambi­ente del Comune di Piom­bi­no, insieme al set­tore lavori pub­bli­ci, sta provve­den­do in questi giorni a incre­mentare e sos­ti­tuire la cartel­lonis­ti­ca con­te­nente le indi­cazioni cir­ca l’accesso degli ani­mali d’affezione sulle spi­agge del­la cos­ta nel ter­ri­to­rio comu­nale.
Dalle ver­i­fiche effet­tuate nelle scorse set­ti­mane infat­ti era risul­ta­to che alcu­ni cartel­li era­no man­can­ti o dan­neg­giati.
Attual­mente sono sta­ti posizionati i cartel­li a Barat­ti ed in Cos­ta est, men­tre nei prossi­mi giorni si provved­erà all’integrazione di quel­li pre­sen­ti lun­go la cos­ta urbana.
I trat­ti di spi­ag­gia lib­era des­ti­na­ta all’accesso agli ani­mali d’affezione sono:

  • Perel­li 1 e lato ovest Fos­so Cor­ni­ac­cia nel­la spi­ag­gia cer­ti­fi­ca­ta Bandiera Blu.

In Cos­ta est inoltre sono pre­sen­ti sta­bil­i­men­ti bal­n­eari des­ti­nati agli ami­ci a quat­trozampe: si trat­ta del Bag­no Pas­cià ( Dog Beach), Bag­no Calyp­so, Oriz­zonte Beach che han­no indi­vid­u­a­to una porzione di are­nile per ospitare i bag­nan­ti accom­pa­g­nati dagli ami­ci a quat­tro zampe.

Nel Gol­fo di Barat­ti è fat­to divi­eto di con­durre gli ani­mali d’affezione nei seguen­ti trat­ti di spi­ag­gia:

  • da 130 metri nord dal­la fine degli scavi arche­o­logi­ci del­la Fonte di San Cer­bone fino a 230 metri a nord del ris­torante la Per­la;
  • dal­la fine degli scavi arche­o­logi­ci del­la Chiesa di San Cer­bone fino allo scivo­lo di Alag­gio.

La cos­ta urbana è qua­si intera­mente acces­si­bile agli ani­mali d’affezione fat­to sal­vo per il trat­to di spi­ag­gia sot­to Piaz­za Bovio, il Gol­fo di Salivoli ed il gol­fo di Calam­oresca.
Al link car­tine e ordi­nanze in mer­i­to http://www.turismopiombino.it/pagina1919_dog-beach.html.

Uffi­cio stam­pa Comune di Piom­bi­no

Commenta il post