Archivio ‘Da non perdere’

Per la valutazione delle emissioni odorigene

12.14.2018 · Inserito in Da non perdere

PIOMBINO 14 dicembre 2018 - ARPATnews, la newsletter dell' ARPAT, l' Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, dà notizia  dell'approvazione da parte di   SNPA (*), il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, di un importante  documento sulle Metodologie per la valutazione delle emissioni odorigene, tema molto sentito anche recentemente a Piombino. ...

Contro la guerra. Ritratti dall’infanzia negata

12.09.2018 · Inserito in Bertelli, Da non perdere

PIOMBINO 9 dicembre 2018 - Mostra di fotografie "Contro la guerra. Ritratti dall’infanzia negata" di Pino Bertelli si terrà a Matera dal 12 gennaio al 24 febbraio 2019. Sabato 12 gennaio si svolgerà un convegno con la partecipazione di Pino Bertelli fotografo di strada, autore delle fotografie in mostra, Alex Zanotelli missionario, fondatore di movimenti indirizzati a condizioni di ...

Dicembre e gennaio a Orti-Bottagone e Bolgheri

12.08.2018 · Inserito in Da non perdere

PIOMBINO 8 dicembre 2018 - L’inverno è ormai alle porte e nelle oasi livornesi stanno arrivando sempre più uccelli svernanti: all’oasi di Bolgheri sono arrivate molte oche tra cui le due oche polacche con il radiocollare giallo che ormai, da diversi anni, scelgono questa palude per passare l’inverno; all’oasi di Orti-Bottagone, oltre alla coppia di ...

Contro la guerra. Ritratti dall’infanzia negata

11.22.2018 · Inserito in Bertelli, Da non perdere

PIOMBINO 22 novembre 2018 -  Il libro fotografico “Contro la guerra. Ritratti dall’infanzia negata” di Pino Bertelli, a sostegno di padre Alex Zanotelli per aiutare la realizzazione dell’“Albergo dei poveri” a Napoli. A seguito della mostra di Pino Bertelli, “Contro la guerra. Ritratti dall’infanzia negata”, che sarà esposta a Matera, capitale europea della cultura nel 2019, vorremmo ...

La storia delle cave di Campiglia scritta a 4 mani

11.10.2018 · Inserito in Da non perdere

CAMPIGLIA MARITTIMA 10 novembre 2018 - È la storia dettagliata, vissuta giorno dopo giorno, di una vicenda triste che ha portato in dieci anni alla fotografia che oggi possiamo osservare da ogni angolo della pianura e perfino dalle pendici dell’Elba che guardano verso il continente. È una storia, scritta a quattro mani, senza neanche un ...