A gennaio aumentati i disoccupati in cerca di lavoro

· Inserito in I numeri, Lavoro e lavori

PIOMBINO 1 mar­zo 2018 — I dati dell’ Osser­va­to­rio regionale toscano del mer­ca­to del lavoro seg­nalano nel gen­naio 2018, rispet­to ai dati del peri­o­do anal­o­go del 2017, un aumen­to dei dis­oc­cu­pati iscrit­ti al Cen­tro per l’impiego di Piom­bi­no.
Come si vede dal­la tabel­la sot­tostante l’ aumen­to dei sogget­ti in cer­ca di lavoro in sta­to di dis­oc­cu­pazione nel gen­naio 2018 è con­cen­tra­to nel­la fas­cia di età supe­ri­ore ai 39 anni, cosa che fa pen­sare all’ ingres­so nelle iscrizioni al Cen­tro per l’impiego di per­sone che han­no per­so un pos­to di lavoro mag­a­ri man­tenu­to nel tem­po:

Ricor­diamo che si diven­ta sogget­ti in cer­ca di lavoro in sta­to di dis­oc­cu­pazione iscriven­dosi ai servizi per l’impiego con due req­ui­si­ti: l’essere privi di impiego (com­po­nente sogget­ti­va) e la imme­di­a­ta disponi­bil­ità allo svol­gi­men­to di attiv­ità lavo­ra­ti­va ed alla parte­ci­pazione alle mis­ure di polit­i­ca atti­va del lavoro (com­po­nente ogget­ti­va).
Esam­i­nan­do i dati dal pun­to di vista delle nazion­al­ità si vede che l’aumento è spalma­to sia sug­li ital­iani che sug­li stranieri:

Commenta il post