Il dilemma: piazza Manzoni o piazza Appiani?

· Inserito in Teoria e pratica

PIOMBINO 19 novem­bre 2018 — A leg­gere l’oggetto “Real­iz­zazione pri­mo lot­to fun­zionale Nuo­vo Polo Cul­tur­ale – Edi­fi­cio Stori­co. Affi­da­men­to incar­i­co per prestazioni tec­niche allo stu­dio di ingeg­ne­r­ia Cam­beri­ni-Tam­buri­ni” si immag­i­na che si trat­ti di lavori da effet­tuare in piaz­za Man­zoni nell’edificio che ormai da molti anni è in ristrut­turazione per diventare, sec­on­do il Comune di Piom­bi­ni, “il prog­et­to che prevede il recu­pero fun­zionale dell’edificio stori­co nel quale era ospi­ta­to un isti­tu­to pro­fes­sion­ale (Ipsia) e si fon­da sul­la volon­tà di unire la real­iz­zazione di una nuo­va bib­liote­ca pub­bli­ca alla creazione di un vero e pro­prio cen­tro cul­tur­ale e sociale, con fun­zioni e servizi anche diver­si, in gra­do di pro­muo­vere coe­sione e di mobil­itare l’interesse e l’attenzione dei cit­ta­di­ni e di tut­to il ter­ri­to­rio”.
Sem­br­erebbe un pas­set­ti­no in avan­ti ver­so il com­ple­ta­men­to di una strut­tura che si attende da anni.
Ed invece no.
Leggen­do la deter­mi­na diri­gen­ziale 1045 del 15 novem­bre 2018 si apprende

  • che allo sta­to attuale l’edificio stori­co risul­ta com­ple­ta­to in tutte le sue par­ti edilizie e strut­turali ma che neces­si­ta delle opere di fini­tu­ra con­sis­ten­ti nel­la posa degli infis­si esterni ed interni, degli impianti mec­ca­ni­co ed elet­tri­co, del­la pavi­men­tazioni in resina,
  • che la bib­liote­ca comu­nale si tro­va attual­mente all’interno di un immo­bile di cui il Comune ha provve­du­to alla ven­di­ta e che per­tan­to la stes­sa, indipen­den­te­mente dal­lo sta­to di attuazione dei lavori al polo cul­tur­ale, deve essere nec­es­sari­a­mente trasferi­ta in un altro immo­bile, sep­pur in via provvi­so­ria,
  • che è sta­to indi­vid­u­a­to un immo­bile ido­neo (nel­la foto in alto trat­ta da Google Earth, ndr), già sede di attiv­ità dell’ASL da anni inuti­liz­za­to, il quale, tut­tavia, neces­si­ta di mes­sa a nor­ma dell’impianto ter­mi­co,
  • che per la real­iz­zazione delle opere stesse si rende nec­es­sario provvedere all’espletamento delle prestazioni tec­niche descriv­i­bili, in sin­te­si, nel­la prog­et­tazione e nel­la direzione lavori.

Ecco dunque che si decide di affi­dare allo stu­dio di ingeg­ne­r­ia Cam­beri­ni-Tam­buri­ni, con sede in Piom­bi­no, l’incarico pro­fes­sion­ale per prog­et­tazione e direzione lavori rel­a­ti­va­mente all’impianto ter­mi­co dell’immobile ad uso bib­liote­ca in via Appi­ani.
In piaz­za Appi­ani non nel polo cul­tur­ale di piaz­za Man­zoni.
Mai fidar­si di ciò che é scrit­to nell’oggetto delle deter­mine diri­gen­ziali.

Commenta il post