Jsw organizza una festa di Natale? Che sarà mai?

· Inserito in Lavoro e lavori, Lettere
pervenuta in redazione

PIOMBINO 13 dicem­bre 2018 — Jsw non è un ente di benef­i­cen­za, ma una multi­nazionale. Come Rsu del­la Uglm e seg­rete­ria provin­ciale  rite­ni­amo che, in questo par­ti­co­lare momen­to,  la fes­ta di Natale orga­niz­za­ta in Afer­pi, pos­sa essere per­cepi­ta dal ter­ri­to­rio come fuori luo­go sia  per le con­dizioni eco­nomiche dei lavo­ra­tori che per il lento sta­to di avan­za­men­to del piano indus­tri­ale. Ma det­to ciò dob­bi­amo con­sid­er­are che, per un impren­di­tore, sia pras­si fare inizia­tive di questo genere in par­ti­co­lari peri­o­di dell’anno, come la fes­tiv­ità del Natale.  Inoltre i sol­di per l’ inizia­ti­va e per la don­azione proven­gono dal­la casa madre, non dalle casse di Afer­pi.
Si trat­ta  solo di pro­pa­gan­da, di  uno spre­co eco­nom­i­co? Forse sì ma un sin­da­ca­to serio  non deve cer­to met­ter­si a boicottare un’iniziativa (non impat­tante)  che por­ta comunque del ” lavoro”. Lavoro per le dipen­den­ti delle mense che saran­no impeg­nate,  lavoro per col­oro che si occu­per­an­no del servizio  navet­ta, lavoro per preparare l’evento stes­so.
Mag­a­ri sarebbe un bel gesto, e noi come sin­da­ca­to lo pro­por­re­mo, che lad­dove le der­rate fos­sero ecces­sive, alla fine dell’iniziativa, si provvedesse a por­tar­le a qualche ente che si occu­pa dei più  bisog­nosi.
A chi crit­i­ca tut­to e tut­ti, dici­amo solo  che fa parte del­la democrazia far­lo ma che intan­to una impor­tante trat­ta­ti­va, a nos­tro modesto avvi­so,  quel­la sulle rotazioni del per­son­ale, da 2 set­ti­mane come Rsu la sti­amo por­tan­do avan­ti,  con il fine di ottenere dei buoni risul­tati.

Seg­rete­ria provin­ciale Uglm e Rsu Afer­pi

Commenta il post