Il progetto inesistente di un'autostrada

Tirrenica, la Sat chiede aiuto al Governo

PIOMBINO 21 giug­no 20914 — Altro che sen­za un euro in usci­ta dal­la casse pub­bliche. Sem­mai ver­rà real­iz­za­ta, l’autostrada Tir­reni­ca costerà un bel po’ di sol­di­ni al Gov­er­no. La Sat che da tem­po ha la con­ces­sione per la real­iz­zazione dell’opera bat­te cas­sa e chiede al min­is­tero delle infra­strut­ture 270 mil­ioni di euro per con­clud­ere l’opera.

Leg­gi il resto »
L'alternanza non è una chimera

La politica dopo le elezioni livornesi

· Inserito in Editoriale· Nessun commento »
Redazione

PIOMBINO 9 giug­no 2014 — E dunque Livorno avrà un sin­da­co espres­so dal Movi­men­to 5 Stelle. Il Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co farà l’opposizione. È un risul­ta­to di per sé sim­boli­ca­mente e politi­ca­mente ril­e­van­tis­si­mo ma ancor più sig­ni­fica­ti­vo se si pen­sa che in provin­cia di Livorno la vec­chia mag­gio­ran­za di sin­is­tra ha per­so anche i Comu­ni di Porto­fer­raioa favore del cen­tro destra e Rio nell’ Elba e Suvere­to a favore di liste civiche. Ceci­na è sta­ta ricon­quis­ta­ta per pochi voti. Ovvi­a­mente con­cor­rono a questi risul­tati tante e diverse moti­vazioni, tutte facen­ti capo alla sen­ti­ta neces­sità del cam­bi­a­men­to ma tutte tese a dimostrare che ques­ta tor­na­ta di elezioni ha fat­to defin­i­ti­va­mente emerg­ere una volon­tà di scelta dei cit­ta­di­ni asso­lu­ta­mente non ide­o­log­i­ca.

Leg­gi il resto »
Giovani, inventori ed imprenditori

La pila degli studenti dell’Isis è “molto carica”

Fiorenzo Bucci

Chissà se sare­mo in gra­do di ripa­gare la loro intel­li­gen­za, la loro intrapren­den­za, la loro fres­chez­za, le loro sper­anze. Non han­no neanche vent’anni e sono i pro­tag­o­nisti indis­cus­si del­la 43esima edi­zione del­la fiera di Ven­tu­ri­na. Una rasseg­na che nasce in mez­zo alla crisi e che si pro­pone di indi­care una via di usci­ta nel labir­in­to degli alto­forni che chi­udono, dell’agricoltura che non decol­la,

Leg­gi il resto »
Affare Lucchini

Ma i tunisini non sono stati un incidente di percorso

· Inserito in Editoriale· Nessun commento »
Redazione

PIOMBINO 11 mag­gio 2014 — E dunque la Smc Group, il grup­po arabo degli uomi­ni d’affari gior­dani Khaled Al Habah­beh e Ali Al Gham­magui e di altri investi­tori ital­iani che più volte ave­va det­to pub­bli­ca­mente e con grande battage pub­blic­i­tario essere pron­to all’acquisto del­la Luc­chi­ni, ha annun­ci­a­to che per cir­costanze eccezion­ali la pre­sen­tazione del grup­po stes­so, già rin­vi­a­ta una vol­ta, slit­ta al 25 giug­no. La pre­sen­tazione era ed è final­iz­za­ta a trovare investi­tori per portare il cap­i­tale sociale da 2 mil­ioni di dol­lari a 2 mil­iar­di di dol­lari, 1/10 del bilan­cio del­lo Sta­to del­la Tunisia, utili per l’acquisto del­lo sta­bil­i­men­to Luc­chi­ni per il quale, dice la stes­sa Smc, le trat­ta­tive sono ad uno sta­dio molto avan­za­to (http://www.smc-gr.com ).

Leg­gi il resto »
A proposito dell'accordo di programma

Troppi i confini di una riconversione incerta

· Inserito in Editoriale· Nessun commento »
Redazione

PIOMBINO 4 mag­gio 2014 — Gli occhi ed il pen­siero sono pun­tati sui lavo­ra­tori esisten­ti, che andran­no in cas­sa inte­grazione o ai quali saran­no appli­cati con­trat­ti di sol­i­da­ri­età, ed ai gio­vani dis­oc­cu­pati o stu­den­ti che siano.
Non si può non pas­sare da una ricon­ver­sione pro­dut­ti­va del­la Val di Cor­nia e per questo val­utare l’accordo di pro­gram­ma “ dis­ci­plina degli inter­ven­ti per la riqual­i­fi­cazione e la ricon­ver­sione del polo indus­tri­ale di Piom­bi­no” siglato qualche giorno fa da molte isti­tuzioni nazion­ali, region­ali e locali è un dovere ancor pri­ma che un dirit­to.

Leg­gi il resto »