• Regione aggiorna rete punti nascita e trasporti

Le bonifiche sono necessarie ma chi le fa?

A Piom­bi­no si par­la da anni di boni­fiche dei ter­reni indus­tri­ali inquinati. E’ sta­to det­to, ripetu­ta­mente, che sen­za boni­fiche non può esser­ci né svilup­po, né risana­men­to del­la cit­tà.
La realtà è che delle boni­fiche non si vede nem­meno l’ombra.
Nel 2007 è sta­to fir­ma­to un accor­do con tre Min­is­teri (Ambi­ente, Svilup­po Economico,Infrastrutture), defini­to epocale dagli ammin­is­tra­tori del­la cit­tà, che prevede­va di trasferire a Piom­bi­no i rifiu­ti del­la col­ma­ta e dei sed­i­men­ti mari­ni di Bag­no­li, un sito inquina­to di Napoli anal­o­go al nos­tro. Furono annun­ciati centi­na­ia di mil­ioni, grande vasche sul por­to per accogliere i rifiu­ti, la real­iz­zazione imme­di­a­ta del­la stra­da per il por­to, la bonifi­ca delle aree di pro­pri­età comu­nale, tra cui quelle di Cit­tà Futu­ra sulle

Leg­gi il resto »

Sulla Tirrenica intanto aumentano le tariffe

Al silen­zio di alcu­ni mesi sull’autostrada, Tir­reni­ca dove nel frat­tem­po si è con­tin­u­a­to a pagare l’assurdo balzel­lo dei 60 cen­tes­i­mi di Rosig­nano, in questi giorni fa segui­to l’annuncio di alcune novità e anche di un bel po’ di non novità. Intan­to aumen­tano le tar­iffe, su tutte le autostrade ma in par­ti­co­lare pro­prio sul­la Tir­reni­ca (gli aumen­ti var­i­ano da un min­i­mo del­lo 0,07%sulle trat­te gestite da Autostrade per l’Italia al 3,8% dell’Autostrada Tir­reni­ca).

Leg­gi il resto »

Le partecipate: meglio meno ma meglio

· Inserito in Editoriale· Nessun commento »
Redazione

Esiste una ques­tione parte­ci­pate, ossia quelle soci­età posse­dute da comu­ni e province che gestis­cono ogni specie di attiv­ità spes­so deter­mi­nan­ti per la vita di una col­let­tiv­ità? Sì esiste.
In pri­mo luo­go è un prob­le­ma di trasparen­za rispet­to alle assem­blee elet­tive ed ai cit­ta­di­ni. Se le linee strate­giche di azione delle parte­ci­pate non diven­tano mate­ria di dis­cus­sione e di deci­sione, se i piani pluri­en­nali ed i bilan­ci annu­ali no

Leg­gi il resto »

Sul Parco eolico Venturina si esprima la Valdicornia

É aper­to il Pro­ced­i­men­to di Val­u­tazione di Impat­to Ambi­en­tale sul Par­co Eoli­co “Ven­tu­ri­na”, nei Comu­ni di Piom­bi­no (LI) e Campiglia Marit­ti­ma (LI) che com­prende anche la Val­u­tazione di Inci­den­za sui Siti del­la Rete Natu­ra 2000 e Siti di Impor­tan­za Regionale Promon­to­rio di Piom­bi­no e Monte Mas­son­cel­lo, Pad­ule Orti Bot­tagone e Ban­dite di Fol­loni­ca (http://www.regione.toscana.it/-/progetti-sottoposti-a-procedura-di-valutazione-di-impatto-ambientale).

Leg­gi il resto »

Quale rotta? Con l’ASIU non si va né a sud né a nord

Dal pri­mo gen­naio 2014 Sei Toscana (http://www.seitoscana.it/) svol­gerà il servizio di rac­col­ta e smal­ti­men­to dei rifiu­ti urbani nei 103 comu­ni delle tre province di Gros­se­to, Arez­zo e Siena ser­ven­do 841.557 res­i­den­ti. Lo farà per vent’anni aven­do vin­to la gara indet­ta dall’ Autorità per il servizio di ges­tione inte­gra­ta dei rifiu­ti urbani

Leg­gi il resto »