APPENA FIRMATO IL DECRETO DAL PRESIDENTE CONTE

Continuano misure restrittive fino a dopo Pasqua

PIOMBINO 1 aprile 2020 — Questi i dati del­la dif­fu­sione del nuo­vo Coro­n­avirus sul ter­ri­to­rio regionale, nazionale, europeo e mon­di­ale rel­a­tivi alle ore 18 dell’1 aprile e il loro anda­men­to dall’inizio del­la pan­demia.
Sono 259 i nuovi casi pos­i­tivi al Coro­n­avirus reg­is­trati in Toscana a ven­ti­quat­tro ore dal prece­dente bol­let­ti­no; e 9 i nuovi deces­si. Rispet­to a ieri, i nuovi casi sono di nuo­vo in cresci­ta. Questo si spie­ga con l’ul­te­ri­ore aumen­to del numero di tam­poni (3.410 nelle ultime 24 ore), e con l’avvio del pro­gram­ma che prevede esa­mi a tap­peto nelle Rsa: solo nel­la nord ovest negli ulti­mi due giorni ne sono sta­ti fat­ti 791 (416 sug­li ospi­ti e 375 sug­li oper­a­tori), e nel­la cen­tro 556 totali, com­pren­sivi sia di pazi­en­ti che oper­a­tori. In ulte­ri­ore calo, invece, il numero di deces­si (ieri era­no 13). Lieve l’au­men­to dei ricov­eri (+4 rispet­to a ieri), e dei ricov­eri in ter­apia inten­si­va (+4).

Leg­gi il resto »
EPIDEMIA CORONAVIRUS: GLI AUMENTI CI SONO ANCORA MA MENO RIPIDI

Totale positivi 105.792 in Italia e 4.608 in Toscana

PIOMBINO 31 mar­zo 2020 — Questi i dati del­la dif­fu­sione del nuo­vo Coro­n­avirus sul ter­ri­to­rio regionale, nazionale, europeo e mon­di­ale rel­a­tivi alle ore 18 del 31 mar­zo e il loro anda­men­to dall’inizio del­la pan­demia.
Aggior­na­men­to del 31 mar­zo ore 20:27
Coro­n­avirus, cinque nuovi casi a Piom­bi­no
Cinque nuovi casi di Coro­n­avirus a Piom­bi­no. Si trat­ta dei tre famil­iari, di 90, 57 e 62 anni, di due dei pazi­en­ti prece­den­te­mente indi­vid­uati; era­no già in quar­an­te­na, sono in buone con­dizioni e non è sta­to nec­es­sario il ricovero. Il quar­to sogget­to, classe 1969, fa parte del­la rete di con­tat­ti avu­ti da un altro paziente risul­ta­to pos­i­ti­vo: anche in questo caso era già in vig­ore la quar­an­te­na ed è a casa in buone con­dizioni. Invece, il quin­to caso indi­vid­u­a­to oggi, classe 1965, al momen­to non risul­ta fra la rete di con­tat­ti degli altri pazi­en­ti con­cla­mati: al momen­to è ricov­er­a­to nel repar­to di Malat­tie infet­tive del­l’Ospedale di Livorno men­tre l’Asl, come da pro­to­col­lo, sta eseguen­do le indagi­ni per ricostru­ire gli incon­tri avu­ti negli ulti­mi giorni.

Leg­gi il resto »
ATTUALMENTE POSITIVI 4.050 IN TOSCANA E 75.528 IN ITALIA

Diminuisce la crescita degli attualmente positivi

PIOMBINO 30 mar­zo 2020 — Questi i dati del­la dif­fu­sione del nuo­vo Coro­n­avirus sul ter­ri­to­rio regionale, nazionale, europeo e mon­di­ale rel­a­tivi alle ore 18 del 30 mar­zo e il loro anda­men­to dall’inizio del­la pan­demia.
Sono 290 i nuovi casi pos­i­tivi al Coro­n­avirus reg­is­trati in Toscana a ven­ti­quat­tro ore dal prece­dente bol­let­ti­no, anal­iz­za­ti nei lab­o­ra­tori toscani; e 16 i nuovi deces­si. Sal­go­no dunque a 4.412 i con­ta­giati dall’inizio dell’emergenza. 33 sono fino­ra le gua­ri­gioni virali (i cosid­det­ti “neg­a­tiviz­za­ti”), 98 le gua­ri­gioni cliniche e 231 i deces­si. I casi attual­mente pos­i­tivi in cura riman­gono dunque 4.050. Spet­terà in ogni caso all’Istituto supe­ri­ore di san­ità attribuire le mor­ti al Coro­n­avirus: nel­la stra­grande mag­gio­ran­za dei casi, si trat­ta infat­ti di per­sone che ave­vano patolo­gie con­comi­tan­ti.

Leg­gi il resto »
A PROPOSITO DELLA DECISIONE DI OSPITARE LA COSTA DIADEMA

Una iniziativa che dà lustro e onore a Piombino

· Inserito in Editoriale· 1 commento »
Luca Guidi

PIOMBINO 30 mar­zo 2020 — La deci­sione di far attrac­care a Piom­bi­no la Cos­ta Diade­ma è, pri­ma di tut­to e forse soltan­to, un’­opera di car­ità. Ed è un buf­fet­to di com­pas­sione ai decisori di cit­tà più gran­di e impor­tan­ti, con por­ti più gran­di e impor­tan­ti, mag­a­ri gov­er­nate da par­ti politiche diverse dal­la nos­tra, che alla nave han­no nega­to l’accosto.Tanti di ques­ta ridente cit­tad­i­na avreb­bero prefer­i­to che la nave con­tin­u­asse il suo girova­gare nel Mediter­ra­neo come il vas­cel­lo del­l’Olan­dese volante, sen­za pot­er trovare un sol­lie­vo, fer­mar­si, far curare chi ne ha bisog­no, trasfor­man­dosi in un laz­zaret­to gal­leg­giante.

Leg­gi il resto »
13.030 GUARITI, 10.779 DECEDUTI, 73.880 ATTUALMENTE POSITIVI IN ITTALIA

305 nuovi casi positivi, 17 nuovi decessi in Toscana

PIOMBINO 29 mar­zo 2020 — Questi i dati del­la dif­fu­sione del nuo­vo Coro­n­avirus sul ter­ri­to­rio regionale, nazionale, europeo e mon­di­ale rel­a­tivi alle ore 18 del 29 mar­zo e il loro anda­men­to dall’inizio del­la pan­demia.
Aggior­na­men­to del 29 mar­zo ore 21:01
Un altro cit­tadi­no piom­bi­nese è risul­ta­to pos­i­ti­vo al tam­pone per il Coro­n­avirus. È un sogget­to di trent’anni che ave­va avu­to con­tat­ti diret­ti con un altro paziente con­clam­a­to e quin­di era già in quar­an­te­na già da diver­si giorni. È a casa in buone con­dizioni segui­to dal pro­prio medico di famiglia.
Sono 305 i nuovi casi pos­i­tivi al Coro­n­avirus reg­is­trati in Toscana a ven­ti­quat­tro ore dal prece­dente bol­let­ti­no, anal­iz­za­ti nei lab­o­ra­tori toscani; e 17 i nuovi deces­si. Sal­go­no dunque a 4.122 i con­ta­giati dall’inizio dell’emergenza. 29 sono fino­ra le gua­ri­gioni virali (i cosid­det­ti “neg­a­tiviz­za­ti”), 92 le gua­ri­gioni cliniche e 215 i deces­si. I casi attual­mente pos­i­tivi in cura riman­gono dunque 3.786.

Leg­gi il resto »