MENTRE LE ISTITUZIONI NON DISCUTONO PIÙ DI POLITICHE DELLA SANITÀ

La povertà sanitaria: i casi di otorino e di urologia

Luigi Faggiani

PIOMBINO 23 gen­naio 2018 – Men­tre l’idea del­la fusione delle due zone san­i­tarie Val di Cor­nia e Val di Ceci­na con­tin­ua ad essere dif­fusa come garanzia del­la qual­ità dei servizi san­i­tari ospedalieri e ter­ri­to­ri­ali a van­tag­gio di cit­ta­di­ni, la realtà par­la un lin­guag­gio com­ple­ta­mente diver­so. Par­la cioè la lin­gua dell’impoverimento pro­gres­si­vo di servizi san­i­tari che devono essere vici­ni ai cit­ta­di­ni e che invece pro­gres­si­va­mente se ne sono allon­ta­nati.
Pren­di­amo come esem­pio la situ­azione di quel­li che un tem­po era­no i servizi di otori­no­laringoia­tria e urolo­gia pre­sen­ti a Vil­la­ma­ri­na.

Leg­gi il resto »
DA ANNI DIETRO FRASI FATTE E SALVATORI DELLA PATRIA IL NULLA

Va sempre peggio ma ripetono lo stesso mantra

Redazione

PIOMBINO 22 gen­naio 2018 — Tan­to non cos­ta nul­la e se poi non si avvera la respon­s­abil­ità sarà sem­pre di qualche altro. E allo­ra reciti­amo­lo pure il vec­chio mantra: Piom­bi­no torni al più presto a pro­durre acciaio. Ques­ta vol­ta è il Comi­ta­to di com­pren­so­rio del­la Val di Cor­nia del­la Con­find­us­tria Livorno-Mas­sa Car­rara che riven­di­ca per questo «mis­ure urgen­ti» dopo aver ascolta­to il suo diret­tore Umber­to Pao­let­ti sec­on­do il quale a Piom­bi­no il per­du­rare del­la crisi «sta cau­san­do effet­ti dram­mati­ci sen­za prece­den­ti».

Leg­gi il resto »
LA MINORANZA NON VOTA L'ELENCO PROPOSTO DAL SEGRETARIO RENZI

Giorni e notti di bufera e ecco le candidature del Pd

PIOMBINO 28 gen­naio 2017 — La notte delle can­di­da­ture Pd per le prossime elezioni politiche non ha por­ta­to con­siglio. Piut­tosto ha prodot­to una fuga, quel­la delle mino­ranze interne che han­no abban­do­na­to la direzione nazionale sen­za approvare la lista dei can­di­dati pro­pos­ta dal­la seg­rete­ria. Una spac­catu­ra net­ta dopo esten­u­an­ti con­fron­ti, ore pic­cole, riu­nioni con­vo­cate e rin­vi­ate a più riprese.

Leg­gi il resto »
APPROVATE NELLA STESSA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DI PIOMBINO

Una variante ed una mozione che si contraddicono

PIOMBINO 20 gen­naio 2018 – Dif­fi­cile immag­inare che sarebbe suc­ces­so ed invece è pro­prio suc­ces­so: il con­siglio comu­nale di Piom­bi­no nel­la stes­sa sedu­ta, il 20 dicem­bre 2017, ha approva­to la vari­ante Afer­pi ed una mozione che la con­trad­dice. Sic­come la cosa è tan­to politi­ca­mente ril­e­vante quan­to inusuale vale la pena di perder­ci un po’ di tem­po.
Com­in­ci­amo dal­la mozione rical­ca­ta nei con­tenu­ti e nel­la for­ma da un prece­dente doc­u­men­to approva­to dal­la direzione ter­ri­to­ri­ale Val di Cor­nia-Elba e dal­la direzione comu­nale del Par­ti­to demo­c­ra­ti­co avver­tendo che è ques­ta che uti­lizzer­e­mo dato che ad oggi il Comune di Piom­bi­no non ha anco­ra pub­bli­ca­to la mozione lì dove dovrebbe essere e cioè nel­la pag­i­na dove sono tut­ti gli atti che sono sta­ti sot­to­posti all’attenzione del con­siglio comu­nale.

Leg­gi il resto »
RIUNIONE AFFOLLATA MA CONCLUSIONI NIENT’AFFATTO CHIARE

La strategia delle chiacchiere in libertà

· Inserito in Sotto la lente· 1 commento »

PIOMBINO 16 gen­naio 2018 — Sì è pro­prio una strate­gia, la strate­gia delle chi­ac­chiere in lib­ertà. È quel­la segui­ta, ormai da più di dieci anni, dai rap­p­re­sen­tati dei Comu­ni del­la Val di Cor­nia, del­la Regione Toscana e del­lo Sta­to ital­iano, con­sis­tente in dichiarazioni, impeg­ni, sca­den­ze, prog­et­ti sem­pre pun­tual­mente smen­ti­ti dal­la realtà. Smen­ti­ti nel momen­to stes­so in cui sono sta­ti enun­ciati, tan­to sono sta­ti sem­pre incon­sis­ten­ti. I let­tori di Stile libero li han­no potu­to leg­gere ripetu­ta­mente tan­to che non vale nem­meno la pena di ricor­dar­li.

Leg­gi il resto »