DICE L'AUTORITÀ PORTUALE: NESSUN ACCORDO COL MINISTERO DELLA DIFESA

Navi militari affondate prima della rottamazione

PIOMBINO 8 mar­zo 2018 — Che fos­se un mirag­gio, una chimera o una bol­la di sapone una cosa è cer­ta: le navi mil­i­tari des­ti­nate alla dis­mis­sione ben dif­fi­cil­mente arriver­an­no a Piom­bi­no.
Lo scrive molto chiara­mente un’ autorità inop­pugnabile, l’Autorità di Sis­tema Por­tuale del Mar Tir­reno Set­ten­tri­onale (quel­la che ha inglo­ba­to le Autorità di Piom­bi­no e Livorno) nel Piano Oper­a­ti­vo Tri­en­nale 2018–2020 approva­to l’11 dicem­bre 2017 dal Comi­ta­to di ges­tione di cui fan­no parte sia il Comune di Piom­bi­no sia la Regione Toscana.

Leg­gi il resto »
ELEZIONI 4 MARZO 2018 IN VAL DI CORNIA: RISULTATI E CONFRONTI

Centrosinistra, centrodestra e M5S a poca distanza

· Inserito in Sotto la lente· 1 commento »

PIOMBINO 6 mar­zo 2018 — Il con­fron­to tra i voti e le per­centu­ali rag­giunte dai par­ti­ti (con­sid­e­ri­amo nel­la tabel­la seguente solo quel­li che han­no super­a­to la soglia del 3% cioè quel­la che sec­on­do l’attuale legge elet­torale deve essere super­a­ta su base nazionale per entrare in Par­la­men­to) nelle elezioni del 2018 e del 2013 con­fer­ma il crol­lo del Par­ti­to demo­c­ra­ti­co, il bal­zo in avan­ti del­la Lega, l’arretramento di Forza Italia e l’aumento del Movi­men­to 5 Stelle, ma aggiunge anche altri inter­es­san­ti ele­men­ti.

Leg­gi il resto »
ALLA CAMERA CANDIDATI DIVERSI PER PIOMBINO E GLI ALTRI COMUNI

Al voto in 45mila, diminuiti gli elettori. I tre collegi

PIOMBINO 3 mar­zo 2018 — Saran­no qua­si 45 mila gli elet­tori nei cinque Comu­ni del­la Val di Cor­nia. Le donne come sem­pre sopra­van­zano gli uomi­ni di oltre duemi­la unità. Ques­ta vol­ta c’è da ril­e­vare, che rispet­to alle politiche di cinque anni fa, il numero degli iscrit­ti alle urne, è con­sis­ten­te­mente dimi­nu­ito pas­san­do dal totale (voto per la Cam­era) di 46.687 elet­tori del 2013 ai 44.707 di ques­ta tor­na­ta. In totale 1.890 cit­ta­di­ni in meno. Si voterà come è avvenu­to nelle ultime con­sul­tazioni in 64 sezioni elet­torali il grup­po mag­giore delle quali (39) è a Piom­bi­no; i seg­gi saran­no aper­ti, come è ormai noto, dalle 7 alle 23 di domeni­ca 4 mar­zo.

Leg­gi il resto »
AL MINISTERO PREACCORDO PER L'ACQUISTO DI AFERPI DA PARTE DI JINDAL

Sì senza dubbio ora occorre davvero voltare pagina

Redazione

PIOMBINO 2 mar­zo 2018 – Forse per­ché tut­ti gli inni alla gioia levati ormai al cielo nel cor­so di tan­ti anni a ques­ta parte sono sta­ti sem­pre segui­ti da accadi­men­ti che li han­no smen­ti­ti o forse per­ché si sa ben poco di ciò che suc­ced­erà dopo che Jin­dal diven­terà real­mente pro­pri­etario di Afer­pi, a segui­to del­la due dili­gence e dell’approvazione del nuo­vo piano indus­tri­ale, i toni dei com­men­ti politi­ci, isti­tuzion­ali e sin­da­cali sono improntati alla cautela. Soltan­to qualche giorno fa non era così, come Stile libero ha doc­u­men­ta­to.

Leg­gi il resto »
POLO CULTURALE DI PIOMBINO, MATERIA PER IL CONSIGLIO DEI BAMBINI

Una storia iniziata nel 2005 ed ancora senza fine

PIOMBINO 28 feb­braio 2018 — Il tema sul quale lavor­erà quest’anno il con­siglio dei bam­bi­ni di Piom­bi­no, com­pos­to da ven­ti­quat­tro ragazzi delle clas­si IV e V delle scuole pri­marie, è “La real­iz­zazione del nuo­vo Polo cul­tur­ale”, cioè “il prog­et­to, affer­ma il Comune di Piom­bi­no, che prevede il recu­pero fun­zionale dell’edificio stori­co nel quale era ospi­ta­to l’ex-Ipsia, e si fon­da sul­la volon­tà di unire la real­iz­zazione di una nuo­va bib­liote­ca pub­bli­ca alla creazione di un vero e pro­prio cen­tro cul­tur­ale e sociale, con fun­zioni e servizi anche diver­si, in gra­do di pro­muo­vere coe­sione e di mobil­itare l’interesse e l’attenzione dei cit­ta­di­ni e di tut­to il ter­ri­to­rio”.

Leg­gi il resto »