UNA DEMOCRAZIA DI MANDATO CHE NON ESISTE ED E' MEGLIO NON ESISTA

Referendum non nega responsabilità di governo

· Inserito in Editoriale· Nessun commento »
Redazione

PIOMBINO 21 set­tem­bre 2018 – Il Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co di Piom­bi­no nel moti­vare il suo dis­ac­cor­do sul­la pro­pos­ta dei due ref­er­en­dum pro­posti sul prog­et­to RIMa­te­ria dichiara ad un cer­to pun­to: “Vogliamo ascoltare i cit­ta­di­ni ma cre­di­amo in una democrazia di manda­to dove chi gov­er­na si assume la respon­s­abil­ità delle scelte per il ter­ri­to­rio”.
Insom­ma il no ai ref­er­en­dum è moti­va­to fon­da­men­tal­mente con una ragione di prin­ci­pio che nega l’istituto ref­er­en­dario.

Leg­gi il resto »
PROGETTO RIMATERIA E VENDITA AZIONI DI ASIU OGGETTO DEI QUESITI

Comitato promotore richiede due referendum

PIOMBINO 19 set­tem­bre 2018 — Il 18 set­tem­bre 2018, alla pre­sen­za del­la Seg­re­taria gen­erale del Comune di Piom­bi­no,  dot­tores­sa Maria Luisa Mas­sai, cinque cit­ta­di­ni di Piom­bi­no, cos­ti­tuitisi in Comi­ta­to Pro­mo­tore, han­no pre­sen­ta­to richi­es­ta di ref­er­en­dum sul “prog­et­to RIMa­te­ria” pro­po­nen­do due que­si­ti.
Nel pri­mo que­si­to si richiede una con­sul­tazione popo­lare riguardante il prog­et­to che prevede anche la costruzione di un’altra dis­car­i­ca di 2,5 mil­ioni di metri cubi che potrà ospitare rifiu­ti spe­ciali anche prove­ni­en­ti dal di fuori del com­pren­so­rio del­la Val di Cor­nia, volu­to da RIMa­te­ria a Ischia di Cro­ciano.

Leg­gi il resto »
LA COMMISSIONE EUROPEA AGGIORNA L' ELENCO APPROVATO NEL 2016

Non c’è nessun impianto riciclaggio navi italiano

PIOMBINO 17 set­tem­bre 2018– La Com­mis­sione Euro­pea ha approva­to il 4 mag­gio 2018 una deci­sione che aggior­na l’elenco europeo degli impianti di rici­clag­gio delle navi a nor­ma del rego­la­men­to (UE) n. 1257/2013 del Par­la­men­to europeo e del Con­siglio.
Diver­si Sta­ti mem­bri han­no comu­ni­ca­to alla Com­mis­sione l’elenco degli impianti da essi autor­iz­za­ti a nor­ma dell’articolo 14 del rego­la­men­to (UE) n. 1257/2013 per inclu­sione nell’elenco europeo degli impianti di rici­clag­gio delle navi. Gli Sta­ti mem­bri han­no altresì comu­ni­ca­to alla Com­mis­sione dati aggior­nati rel­a­tivi agli impianti già inclusi in det­to elen­co.

Leg­gi il resto »
OPERE PUBBLICHE PER L'INSEDIAMENTO PRONTE FORSE A MAGGIO 2020

Terreni per GE: c’è ancora l’acqua e manca la strada

PIOMBINO 16 set­tem­bre 2018 — Era il 31 luglio 2018 ed il sin­da­co di Piom­bi­no, Mas­si­mo Giu­liani, accom­pa­g­na­to dal vicesin­da­co, Ste­fano Fer­ri­ni, fecero sapere, con un comu­ni­ca­to stam­pa, che era­no sta­ti a Firen­ze dal pres­i­dente del­la Regione Toscana, Enri­co Rossi, ed ave­vano “affronta­to il tema delle con­ces­sioni por­tu­ali, facen­do il pun­to sui prog­et­ti strate­gi­ci di Piom­bi­no Indus­trie Marit­time (PIM) per la demolizione navale eco-com­pat­i­bile e di Gen­er­al Elec­tric per il prog­et­to di assem­blag­gio di megatur­bine elet­triche”.

Leg­gi il resto »
IL 24 LUGLIO IN TANTI L'HANNO FIRMATO MA POCHI TUTTORA LO CONOSCONO

Cosa Comune e Autorità Portuale non fanno sapere

PIOMBINO 12 set­tem­bre 2018 — È pas­sato ormai del tem­po da quan­do, il 24 luglio 2018, è sta­to fir­ma­to l’accordo di pro­gram­ma con JSW Steel Italy ed anco­ra non è sta­to reso noto nel­la sua ver­sione inte­grale. Fos­se sta­to per il Comune di Piom­bi­no e l’L’Autorità di Sis­tema Por­tuale del Mar Tir­reno Set­ten­tri­onale non ne conoscerem­mo nem­meno una pag­i­na. La Giun­ta regionale toscana ne ha pub­bli­ca­to una ver­sione ridot­ta il 16 luglio. Poi il silen­zio. Eppure le par­ti man­can­ti non sono da poco.

Leg­gi il resto »