PERCENTUALE SCHIAGGIANTE (83,88) ALLA LISTA "SASSETTA DEMOCRATICA"

Alessandro Scalzini nuovo sindaco di Sassetta

SASSETTA 12 giu­gno 2017 – La vit­to­ria di “Sassetta demo­cra­ti­ca”, nel­le ele­zio­ni comu­na­li di Sassetta, era scon­ta­ta. La lista, non lon­ta­na dal­le posi­zio­ni del Pd, era la più radi­ca­ta sul ter­ri­to­rio e la più pre­sen­te nel pae­se. La sua vit­to­ria, comun­que, ha supe­ra­to ogni rife­ri­men­to, fos­se anche quel­lo del­le sto­ri­che per­cen­tua­li bul­ga­re,: 83,88% dei con­sen­si con un distac­co dal­la secon­da lista di oltre 69 pun­ti per­cen­tua­li. Quindi, secon­do pro­no­sti­ci, Alessandro Scalzini, 61 anni, medi­co, è il nuo­vo sin­da­co di Sassetta, il nono dal dopo­guer­ra ad oggi.

Leggi il resto »
LA REGIONE dà IL VIA ALLA CAVA DI MONTE CALVI FINO AL 2028

Si cavi ancora, tanto c’è l’economia circolare

PIOMBINO 9 giu­gno 2017 – La Regione Toscana ha espres­so una pro­nun­cia posi­ti­va di com­pa­ti­bi­li­tà ambien­ta­le sul “Progetto di varian­te al pro­get­to auto­riz­za­to per la Cava di iner­te cal­ca­reo deno­mi­na­ta Monte Calvi — Comuni di Campiglia Marittima (LI) e San Vincenzo (LI)” subor­di­na­ta­men­te al rispet­to di pre­scri­zio­ni e rac­co­man­da­zio­ni che riguar­da­no aspet­ti pro­get­tua­li e ambien­ta­li tesi a miti­ga­re l’impatto.
È la con­clu­sio­ne del pro­ce­di­men­to di valu­ta­zio­ne di impat­to ambien­ta­le.

Leggi il resto »
LO HA DECISO LA REGIONE ESAMINANDO IL PROGETTO PROPOSTO DA PIM

Inutile la VIA per manutenzione e demolizione navi

PIOMBINO 30 mag­gio 2017 — La Regione Toscana ha deci­so di esclu­de­re dal­la pro­ce­du­ra di valu­ta­zio­ne di impat­to ambien­ta­le il pro­get­to di impian­to manu­ten­zio­ne e demo­li­zio­ne nava­le con­trol­la­ta pro­po­sto da Piombino Industrie Marittime (PIM) pres­so la nuo­va ban­chi­na, attual­men­te in fase di com­ple­ta­men­to, nel­la zona nord/est del Porto di Piombino, subor­di­na­ta­men­te al rispet­to del­le pre­scri­zio­ni e con l’indicazione del­le rac­co­man­da­zio­ni for­mu­la­te nel decre­to diri­gen­zia­le n. 4302 del 29 mag­gio 2015.

Leggi il resto »
il ministero sullo stato delle procedure per la bonifica del Sin

Quelle bonifiche pubbliche così poco amate

· Inserito in Sotto la lente· 1 commento »

PIOMBINO 30 mag­gio 2017 — È sta­to pub­bli­ca­to dal Ministero dell’ambiente lo “Stato del­le pro­ce­du­re per la boni­fi­ca Maggio 2017” riguar­dan­te tut­ti i siti di inte­res­se nazio­na­le da boni­fi­ca­re (Sin) pre­sen­ti in Italia. Un dato emer­ge su tut­ti gli altri per quel che riguar­da il Sin di Piombino e cioè il fat­to che i ter­re­ni non con­ta­mi­na­ti che risul­ta­va­no nel 2016 (ma i dati era­no del novem­bre 2015) pari a 34 etta­ri, cioè il 4% dei 931 etta­ri peri­me­tra­ti e com­pre­si nel Sin, nel 2017 sono diven­ta­ti 415 etta­ri, cioè il 45%.

Leggi il resto »
IL TURISMO DI CUI HA BISOGNO LA VAL DI CORNIA E COME REALIZZARLO

Non c’è bisogno di seconde case, occorrono servizi

Luigi Coppola

PIOMBINO 23 mag­gio 2017 — Nel 2000 nel­le strut­tu­re ricet­ti­ve alber­ghie­re ed extral­ber­ghie­re del­la Val di Cornia arri­va­va­no 185.951 turi­sti men­tre nel 2014 ne sono arri­va­ti 307.954. Negli stes­si anni le pre­sen­ze era­no rispet­ti­va­men­te 1.135.865 e 1.997.789.
È pro­prio alla luce di que­sti dati che urge una rifles­sio­ne sul­le linee di qua­li­fi­ca­zio­ne e svi­lup­po del turi­smo nel­la Val di Cornia.

Leggi il resto »