Piombino 2020: costi alti, risultati zero

· Inserito in Teoria e pratica

PIOMBINO 9 feb­braio 2019 — Piom­bi­no 2020: una can­di­datu­ra che è costa­ta molto ma che non porterà sol­di da inve­stire nelle strut­ture sportive piom­bi­ne­si.
Abbi­amo rice­vu­to rispos­ta dal sin­da­co Mas­si­mo Giu­liani alla nos­tra inter­rogazione sul prog­et­to Piom­bi­no 2020: vol­e­va­mo capire se la can­di­datu­ra di Piom­bi­no a Cit­tà euro­pea del­lo Sport fat­ta da ques­ta ammin­is­trazione, frut­to di un inves­ti­men­to mon­e­tario non di poco con­to, avrebbe per­me­s­so l’accesso a fon­di da uti­liz­zare per miglio­rare le strut­ture sportive piom­bi­ne­si o per crearne di nuove, dove ve ne fos­se la neces­sità.
Ora ne siamo cer­ti!
Piom­bi­no non avrà dirit­to a nes­sun fon­do, la can­di­datu­ra era vol­ta al pres­ti­gio di Piom­bi­no che poi, in un futuro non ben defini­to, avrebbe avvi­c­i­na­to man­i­fes­tazione sportive che avreb­bero potu­to avere, solo in quel caso, una ricadu­ta eco­nom­i­ca pos­i­ti­va sul com­mer­cio e sul tur­is­mo del nos­tro com­pren­so­rio. Ricor­diamo che l’amministrazione comu­nale ha spe­so per ques­ta can­di­datu­ra :  8.616 euro nel 2017,  92.335 euro  ad oggi nel 2018 ma sarà incre­men­ta­ta per le spese sostenute a novem­bre 2018. Pre­visti 20.000 euro per il 2019 e 6.000 euro per il 2020.
Sol­di che pote­vano essere investi­ti per fare vera manuten­zione e miglior­ie alle strut­ture sportive esisten­ti per per­me­t­tere ai cit­ta­di­ni di Piom­bi­no di prati­care sport in maniera adegua­ta e val­oriz­zare al mas­si­mo le asso­ci­azioni sportive locali.
Siamo con­vin­ti che ques­ta can­di­datu­ra non sia il modo migliore per offrire oppor­tu­nità e dare nuo­va lin­fa vitale all’economia di una cit­tà in crisi e se anche potesse avere qualche chance di portare in futuro ricadute eco­nomiche pos­i­tive sul tur­is­mo e com­mer­cio del ter­ri­to­rio, ci chiedi­amo come questo pos­sa essere com­pat­i­bile con le scelte politiche messe in atto da ques­ta ammin­is­trazione per can­di­dare Piom­bi­no a polo dei rifiu­ti.

Movi­men­to 5 Stelle Piom­bi­no

Commenta il post