MENTRE LA Città OSSERVA IN CRISI, caos Pd sui candidati regionali

Manca un ballerino nel valzer delle poltrone

Tortolini
Fiorenzo Bucci

PIOMBINO 31 marzo 2015 – L’altro giorno all’hotel Phalesia una vetrata impenetrabile più del vecchio muro di Berlino separava la vista del desolante panorama della zona industriale dai riti che si celebravano all’interno, nella grande sala delle riunioni, al bar e nel salone da pranzo.
Là fuori, illuminato da un debole sole primaverile, il nero dei capannoni appariva ancora più nero, triste nel deserto di un altoforno spento e di tante attività abbandonate, tragico nel destino di molte famiglie.

Leggi il resto »
Dopo il convegno in cui ha annunciato che l'altoforno non riparte

Le idee di Cevital: meglio evitare acclamazioni

· Inserito in Editoriale· Nessun commento »
L1040220
Redazione

PIOMBINO 29 marzo 2015 – Il convegno su “Acciaio nuove sfide scenari e prospettive di una siderurgia un cambiamento” ha certamente tolto dal tavolo della discussione un argomento che ha impegnato surrettiziamente il dibattito piombinese delle ultime settimane. La possibilità, cioè, che ripartisse il ciclo integrale siderurgico. Surrettiziamente perché in realtà un minimo di conoscenze almeno della situazione degli impianti da far ripartire, i vincoli ambientali esistenti, i tempi reali ed i costi anche di massima facevano propendere per l’impossibilità.

Leggi il resto »
APPROVATA LA CONVENZIONE PER IL PIANO INTERCOMUNALE

Una pianificazione territoriale che parte azzoppata

carta_valdicornia

PIOMBINO 29 marzo 2015 – I Comuni della Val di Cornia stanno approvando una convenzione per l’elaborazione, l’approvazione e gestione in forma associata del piano strutturale intercomunale. Dopo la sistematica demolizione delle politiche urbanistiche integrate, e non solo di quelle, avvenuta negli ultimi dieci anni pare una buona cosa che i Comuni di Campiglia, Piombino, San Vincenzo, Sassetta e Suvereto recuperino quella che è stata una vecchia tradizione della zona, iniziata addirittura nel 1975.

Leggi il resto »
La nebbia resta fitta dopo l'incontro di Roma

Progetti Cevital, una colata di incertezze

Altoforno 2

PIOMBINO 20 marzo 2015 – No, non devono piacere molto al vice ministro Claudio De Vincenti i piani industriali a parole, quelli che invece piacciono molto al sindaco di Piombino Massimo Giuliani, agli esponenti sindacali, alla sottosegretaria Silvia Velo e quant’altri. Nel comunicato stampa emanato dal Ministero dello sviluppo economico ha tenuto a scrivere esplicitamente di aver «sollecitato Cevital a presentare in tempi stretti articolazione e tempistica del Piano Industriale accompagnato da un Piano Finanziario in grado di sostenerlo» .

Leggi il resto »
ok del cipe sui 50 milioni ma il cammino è ancora lungo

Aspetta e spera che la bonifica si avvicina

bonifica (fotina)

PIOMBINO 20 marzo 2015 – Checché se ne dica, annunci, contro annunci, precisazioni e puntualizzazioni, la differenza temporale tra le attese e la reale esecuzione delle opere è e sarà rilevante. Addirittura inconcepibile per una situazione di crisi come quella della siderurgia piombinese.
Gli operai, intere famiglie, aspettano con ansia di rientrare al lavoro, osservano con trepidazione i giorni che passano e le scadenze degli ammortizzatori che si avvicinano e invitano ad accelerare i tempi.

Leggi il resto »