LA REGIONE TOSCANA SI ADEGUA ALL'ATTO DI DISSEQUESTRO DEL GIP

Discarica, ecco il decreto bis: si torna all’antico

PIOMBINO 24 aprile 2018 — La direzione ambi­ente ed ener­gia, set­tore boni­fiche e autor­iz­zazioni rifiu­ti del­la Regione Toscana ha emes­so il sec­on­do decre­to sul­la dis­car­i­ca di Ischia di Cro­ciano, ovvero il provved­i­men­to che mod­i­fi­ca l’analogo atto del 20 aprile di cui Stile libero e qua­si tut­ti gli altri media han­no rifer­i­to a lun­go. Di fat­to col sec­on­do decre­to di mod­i­fi­ca la Regione si adegua al pro­nun­ci­a­men­to di dis­se­que­stro dell’impianto adot­ta­to dal Gip di Livorno il 17 aprile scor­so.

Leg­gi il resto »
DALLA REGIONE UN DECRETO SHOCK MA DURA SOLO POCHE ORE

Una discarica piena di sequestri e dissequestri

PIOMBINO 20 aprile 2018 – Avvi­so ai nav­i­gan­ti, ovvero a tut­ti col­oro che han­no avu­to la bon­tà di leg­gere l’articolo che, sul­la vicen­da RiMa­te­ria, abbi­amo pro­pos­to ai nos­tri let­tori nel tar­do pomerig­gio di oggi, 20 aprile. Quel testo si com­pone­va di quat­tro capi­toli, che ripro­poni­amo di segui­to con l’aggiunto di una quin­ta parte che si è resa nec­es­saria in segui­to ad un inter­ven­to del­la Regione intorno alle 19,30.

Leg­gi il resto »
TRA IPOTESI POSSIBILI, PROBABILI O IMPOSSIBILI TUTTO DIPENDE DA JINDAL

Le istituzioni tacendo non fanno il loro mestiere

Redazione

PIOMBINO 15 aprile 2018 — Se, in con­trad­dizione con la teo­ria del­la rel­a­tiv­ità di Ein­stein, si potesse super­are la veloc­ità del­la luce, la fre­quen­za con la quale emer­gono con­tinui annun­ci sui prog­et­ti del­la Jsw di Saj­jan Jin­dal su Piom­bi­no lo farebbe sicu­ra­mente.
E con la stes­sa fre­quen­za con la quale sono recitati cam­biano anche i con­tenu­ti: alto­forno rimes­so in fun­zione, alto­forno costru­ito ex novo, due forni elet­tri­ci, tre treni di lam­i­nazione restau­rati ed uno nuo­vo, prodot­ti lunghi ma anche prodot­ti piani e chi più ne ha più ne met­ta.

Leg­gi il resto »
I DATI DI FEBBRAIO 2018 SECONDO L'OSSERVATORIO DELLA REGIONE TOSCANA

Più disoccupati e lavoratori a tempo determinato

PIOMBINO 10 aprile 2018 – La preva­lente pre­sen­za in cresci­ta  delle donne in cer­ca di lavoro  in sta­to di dis­oc­cu­pazione nel Cen­tro per l’impiego di Piom­bi­no ma anche la cresci­ta dei dis­oc­cu­pati maschi nel feb­braio 2018 sono i pri­mi ele­men­ti mes­si in luce dai dati pub­bli­cati dall’Osservatorio del mer­ca­to del lavoro del­la Regione Toscana. Ciò uni­ta­mente al fat­to che, sem­pre nel feb­braio 2018, l’aumento è con­cen­tra­to nel­la fas­cia di età supe­ri­ore a 39 anni, seg­no di una dif­fi­coltà del sis­tema eco­nom­i­co del­la Val di Cor­nia che non garan­tisce la con­ti­nu­ità di lavoro nem­meno a col­oro che già era­no occu­pati.

Leg­gi il resto »
REDDITO 2016 NELLA VAL DI CORNIA SECONDO IL MINISTERO DELLE FINANZE

Nel complesso diminuisce, da pensioni aumenta

PIOMBINO 7 aprile 2018 — Sec­on­do i dati delle dichiarazioni dei red­di­ti delle per­sone fisiche pre­sen­tate nel 2017 e riferite all’anno di impos­ta 2016 pub­bli­cati dal Dipar­ti­men­to delle finanze del Min­is­tero dell’economia e delle finanze, il red­di­to com­p­lessi­vo nel 2016 in Val di Cor­nia è dimi­nu­ito rispet­to al 2015 (792.577.772 euro nel 2016, 798.764.773 euro nel 2015).

Leg­gi il resto »