Il preliminare di palazzo Chigi non è stato ancora reso pubblico

Lucchini: nonostante tutto non è diplomazia aperta

· Inserito in Editoriale· 1 commento »
Lucchini: nonostante tutto non è diplomazia aperta
Redazione

PIOMBINO 20 gennaio 2015 – Non c’è bisogno di invocare la diplomazia aperta rivendicata dal Presidente degli Stati Uniti Woodrow Wilson e dal Presidente del Consiglio dei Commissari del popolo della Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa Vladimir Ilic Uljanov Lenin per chiedere che venga reso pubblico il preliminare d’acquisto dela Lucchini, firmato in pompa magna il 9 dicembre a palazzo Chigi davanti al presidente del Consiglio Matteo Renzi dal Commissario straordinario della Lucchini Piero Nardi e da Issad Rebrab CEO di CEVITAL.

Leggi il resto »
STORIA E CARATTERISTICHE DELL'AZIENDA DEI RIFIUTI

Asiu, quarantuno anni di vita e li dimostra tutti

La Lucchini è l’unica causa dei guai dell’Asiu?

PIOMBINO 15 gennaio 2015 – Asiu, nata come Azienda Municipalizzata di Piombino nel 1974, si è trasformata in Azienda Speciale dello stesso Comune nel 1995 e dal 1° Luglio 1998 è diventata una società per azioni a capitale interamente pubblico. Asiu gestisce con affidamento in house, cioè direttamente affidato senza gara, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti urbani per i Comuni di Piombino, Campiglia, San Vincenzo, Suvereto, Sassetta e Castagneto.

Leggi il resto »
TANTI PROGETTI E POCHISSIMI RISULTATI CONCRETI

Le risposte non risposte dei Comuni e dell’Asiu

image-2

PIOMBINO 15 gennaio 2015 – Lo stato effettivo della gestione dei rifiuti in Val di Cornia è stato oggetto di recenti interpellanze, tra cui quella delle liste civiche che Stile Libero ha pubblicato a suo tempo (http://www.stileliberonews.org/cala-la-differenziata-e-asiu-va-deficit/). Al momento la risposta è stata fornita dal Comune di San Vincenzo che, per la verità, si è limitato a trasmettere al gruppo interpellante, Assemblea Sanvincenzina, la risposta di ASIU del 15 dicembre 2014 a firma del suo Presidente (per leggere clicca qui).

Leggi il resto »
LE DIFFICOLTà NON SEMBRANO ORIGINATE solo DA MOTIVI CONGIUNTURALI

La Lucchini è l’unica causa dei guai dell’Asiu?

tap x

PIOMBINO 15 gennaio 2015 – Nella riunione del Consiglio comunale di Piombino in cui si è discusso della situazione dell’ Asiu la tesi prevalente è stata che i guai dell’ azienda derivano dal fatto che Lucchini non ha più conferito la materia necessaria alla produzione del conglomix. In aggiunta a questo l’inizio della produzione dell’ impianto per il CDR (combustibile derivato dai rifiuti) imposta da Unione Europea e Regione Toscana. Si dà il caso che sono gli stessi documenti aziendali che smentiscono questa tesi.

Leggi il resto »
Nebulosi gli indirizzi che caratterizzano la missione aziendale

Per il futuro poche certezze e molta preoccupazione

285_big

PIOMBINO 15 gennaio 2015 – Per ogni azienda è impossibile raggiungere efficienza ed efficacia senza che sia chiara la sua missione e che non ci siano al suo interno commistioni e finalità diverse. Non pare che queste condizioni siano presenti in Asiu, anzi sembra che il problema fondamentale dal quale scaturiscono le negatività sia la non chiarezza di ruoli e di funzioni, così come in altri articoli documentiamo. Non sembra però che questa convinzione sia presente tant’è che si continua a manifestare da parte di Asiu l’intenzione di lasciare nella società.

Leggi il resto »