DECISIONE INTERLOCUTORIA DEL PLENUM DEL CONSIGLIO DI STATO

Fideiussione Finworld: la parola passa al perito

Sec­on­do aggior­na­men­to notizia del 19 luglio 2018

PIOMBINO 22 luglio 2018 — Sfor­tu­na­ta fu quel­la fideius­sione e soprat­tut­to sfor­tu­nati furono col­oro che la vol­e­vano con­trarre, vale a dire RiMa­te­ria e il Comune di Piom­bi­no. L’ente locale addirit­tura pre­stando i sol­di del cos­to del­la fideius­sione (350mila euro) alla soci­età di Ischia di Cro­ciano e per questo arrivan­do perfi­no ad approvare una vari­azione di bilan­cio.

Leg­gi il resto »
LA BANCA DITALIA CANCELLA FINWORLD DALL’ALBO DEGLI INTERMEDIARI

Sfortunati furono la fideiussione e chi l’ha voluta

PIOMBINO 19 luglio 2018 — Sfor­tu­na­ta fu quel­la fideius­sione e soprat­tut­to sfor­tu­nati furono col­oro che la vol­e­vano con­trarre, vale a dire RiMa­te­ria e il Comune di Piom­bi­no. L’ente locale addirit­tura pre­stando i sol­di del cos­to del­la fideius­sione  (350mila euro) alla soci­età di Ischia di Cro­ciano e per questo arrivan­do perfi­no ad approvare una vari­azione di bilan­cio.

Leg­gi il resto »
IL PRESIDENTE LASCIA A CAUSA DELLA LEGGE DELL'EX MINISTRO MADIA

Caramassi in pensione: il 10 agosto lascia RiMateria

PIOMBINO 19 luglio 2018 – La Madia ce l’ha con RiMa­te­ria. La rifor­ma dell’ex min­istro, dopo aver fat­to fuori il pen­sion­a­to Car­lo Olmo, elet­to nel nuo­vo con­siglio di ammin­is­trazione di Asiu tre anni fa, ha decap­i­ta­to l’azienda costrin­gen­do alla pen­sione Vale­rio Cara­mas­si che, pro­prio con Olmo e Bar­bara Del Sep­pia, fu nom­i­na­to al ver­tice del­la spa dei rifiu­ti il 16 luglio 2015.

Leg­gi il resto »
IN DISCUSSIONE LA VARIAZIONE AL BILANCIO PER IL PRESTITO A RIMATERIA

Maggioranza allo sbando. Manca il numero legale

PIOMBINO 11 luglio 2018 — L’intero bloc­co delle oppo­sizioni pre­sen­ti in aula, M5S, Ascol­ta Piom­bi­no, Fer­rari Sin­da­co, Un’Altra Piom­bi­no, ha deciso di abban­donare la sedu­ta del Con­siglio comu­nale nel momen­to in cui, sul­la dis­cus­sione di due delibere di Giun­ta rel­a­tive a temi di bilan­cio, la mag­gio­ran­za non pote­va garan­tire il numero legale, come dovrebbe essere in caso di approvazione di doc­u­men­ti che la stes­sa ritiene strate­gi­ci.

Leg­gi il resto »
GIULIANI DIMENTICA IL LEGAME RIFIUTI SPECIALI, TARIFFE, INEFFICIENZA

Buco finanziario di Asiu: non solo tariffe basse

PIOMBINO 4 luglio 2018 — L’ultimo capover­so del comu­ni­ca­to stam­pa del Comune di Piom­bi­no che pub­blichi­amo sot­to è davvero sig­ni­fica­ti­vo di come lo stes­so Comune ha affronta­to e sta affrontan­do i prob­le­mi con­nes­si alla rac­col­ta e smal­ti­men­to dei rifiu­ti urbani e spe­ciali, all’organizzazione del servizio e al buco finanziario ed eco­nom­i­co cre­ato da Asiu, la soci­età pub­bli­ca che in regime di pri­v­a­ti­va se n’è occu­pa­ta fino al 2016.

Leg­gi il resto »