Archivio ‘Spazio aperto’

Dopo Rebrab il Comune tace senza idee sul da farsi

11.21.2017 · Inserito in Spazio aperto

PIOMBINO 21 novembre 2017 - Il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda ha invitato  lil commissari straordinario  della ex Lucchini a dare avvio alle procedure legali per la risoluzione del contratto con Aferpi. Come si legge nella relazione del commissario straordinario, Piero Nardi, la società risulta inadempiente rispetto agli obblighi contrattualmente assunti per lo stabilimento ex ...

E che stasera sia definitivamente finita l’era Cevital

11.20.2017 · Inserito in Lavoro e lavori, Spazio aperto

PIOMBINO 20 novembre 2017 - Egregio Ministro dott. Carlo Calenda, ci permettiamo di consegnarle questa lettera in quanto rappresentanti dei lavoratori Aferpi e Piombino Logistics per esprimerle il nostro disagio di fronte ad una vicenda che riteniamo sia arrivata al suo epilogo. La scorsa settimana abbiamo assistito all'ennesima mancanza di rispetto che Rebrab, presidente di Cevital, insieme ...

Non tutti gli ammortizzatori sono uguali

11.16.2017 · Inserito in Lavoro e lavori, Spazio aperto

PIOMBINO 16 novembre 2017 - Continua  la vicenda delle lavoratrici delle mense e delle pulizie di Aferpi.  A giugno le stesse dettero inizio ad un percorso di lotta per vedere riconosciuto un ammortizzatore della stessa durata dei colleghi metalmeccanici . Un percorso per niente scontato ma condotto con tenacia dalle rappresentanze sindacali aziendali (Rsa) di ...

Meglio revocare o annullare la variante Aferpi

11.14.2017 · Inserito in Spazio aperto

PIOMBINO 14 novembre 2017 - Era una variante assurda e tutti lo sapevano. Rappresentava lo spudorato ed inopportuno prostrarsi dell'amministrazione comunale nei confronti di un imprenditore prima ancora che costui facesse qualcosa per meritare la fiducia di una città. All'assessore Maestrini che aveva proposto la variante (che ricordiamo concede ad Aferpi anche la zona del Quagliodromo) ...

Unire il centrodestra per una svolta a Piombino

11.09.2017 · Inserito in Spazio aperto

PIOMBINO 9 novembre 2017 - Le elezioni regionali in Sicilia hanno confermato che il centrodestra unito è tornato ad essere fortemente competitivo, soprattutto a fronte della netta affermazione della componente moderata che fa riferimento al Partito Popolare Europeo. La crisi del centrosinistra, con le tensioni al suo interno fra le differenti componenti, è sempre più ...