Archivio ‘Leggi e normative’

A passi rapidi verso le elezioni del 4 marzo

01.04.2018 · Inserito in Leggi e normative

PIOMBINO 4 gennaio 2018 - Sono stati pubblicati in Gazzetta ufficiale i decreti del Presidente della Repubblica con i quali sono stati assegnati alle regioni del territorio nazionale e ai collegi plurinominali di ciascuna regione nonché alle ripartizioni della circoscrizione estero i numeri dei seggi spettanti per l'elezione il 4 marzo 2018 della Camera dei Deputati ...

Orientamento agli incentivi per le imprese 

12.27.2017 · Inserito in Leggi e normative

PIOMBINO 27 dicembre 2017 - È uscita l'edizione anno X n. 2 della Guida di orientamento agli incentivi per le imprese a cura dalla Regione Toscana aggiornata al 30 ottobre 2017. La Guida contiene informazioni di primo orientamento sulle agevolazioni a cui possono accedree grandi, piccole, medie e micro imprese, cooperative e ad altri soggetti. Illustra gli incentivi e le agevolazioni per imprese  industriali, artigiane, ...

Quella variante per le cave è illegittima

11.08.2017 · Inserito in Leggi e normative

CAMPIGLIA 8 novembre 2017 - La variante sulle cave di Campiglia adottata, e ora da approvare, nasce dal “Tavolo di crisi delle Cave di Campiglia” messo in atto per cercare di evitare il licenziamento di 10 operai da parte della Società Cave di Campiglia Spa, che lamenta una sua crisi aziendale, vuoi per la crisi ...

A Piombino un polo per la formazione degli adulti

10.28.2017 · Inserito in Leggi e normative

PIOMBINO 28 ottobre 2017 - Al Centro Giovani “De Andrè” di Piombino (viale della Resistenza, 4) è attivo da luglio il nuovo Polo per la formazione degli adulti,  (Polo SEA),  con personale esperto e postazioni internet. Un  progetto finanziato dalla Regione Toscana, attivato sul territorio di Piombino in collaborazione con il Comune e gestito da Provincia ...

Due progetti per recuperare rifiuti da costruzione

10.14.2017 · Inserito in Leggi e normative

PIOMBINO 14 ottobre 2017 – Due progetti, ma strettamente collegati, localizzati in Val di Cornia sono stati sottoposti a procedura di verifica regionale di assoggettabilità a valutazione di impatto ambientale. Ambedue sono proposti dalla ditta Mannari snc di Mannari Francesco & C.. Il primo (il procedimento è stato avviato il 30 agosto 2017) è il progetto ...