UN'OSPITE DELLA RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE DI SAN ROCCO

A Piombino oggi quarto decesso da Coronavirus

PIOMBINO 3 aprile 2020 — Oggi Piom­bi­no ha reg­is­tra­to un nuo­vo deces­so a causa del Coro­n­avirus, il quar­to dall’inizio dell’emergenza: si trat­ta di una don­na di 89 anni res­i­dente nel­la Rsa San Roc­co, era uno dei sogget­ti risul­tati pos­i­tivi al tam­pone ese­gui­to dai medici di Asl il 19 mar­zo.

Leg­gi il resto »
DALL'INIZIO 5.273 CONTAGIATI IN TOSCANA, 301 IN PROVINCIA DI LIVORNO

Secondo caso di guarigione a Piombino

PIOMBINO 2 aprile 2020 — “Mi è arriva­ta ques­ta mat­ti­na la bel­la notizia di un nuo­vo guar­i­to tra i cit­ta­di­ni piom­bi­ne­si risul­tati pos­i­tivi al Coro­n­avirus” con queste parole il sin­da­co Francesco Fer­rari annun­cia il sec­on­do caso di gua­ri­gione a Piom­bi­no.
Si trat­ta di una gio­vane don­na di 38 anni, risul­ta­ta pos­i­ti­va al virus a metà mar­zo e da allo­ra in osser­vazione a casa da parte di USL.

Leg­gi il resto »
APPENA FIRMATO IL DECRETO DAL PRESIDENTE CONTE

Continuano misure restrittive fino a dopo Pasqua

PIOMBINO 1 aprile 2020 — Questi i dati del­la dif­fu­sione del nuo­vo Coro­n­avirus sul ter­ri­to­rio regionale, nazionale, europeo e mon­di­ale rel­a­tivi alle ore 18 dell’1 aprile e il loro anda­men­to dall’inizio del­la pan­demia.
Sono 259 i nuovi casi pos­i­tivi al Coro­n­avirus reg­is­trati in Toscana a ven­ti­quat­tro ore dal prece­dente bol­let­ti­no; e 9 i nuovi deces­si. Rispet­to a ieri, i nuovi casi sono di nuo­vo in cresci­ta. Questo si spie­ga con l’ul­te­ri­ore aumen­to del numero di tam­poni (3.410 nelle ultime 24 ore), e con l’avvio del pro­gram­ma che prevede esa­mi a tap­peto nelle Rsa: solo nel­la nord ovest negli ulti­mi due giorni ne sono sta­ti fat­ti 791 (416 sug­li ospi­ti e 375 sug­li oper­a­tori), e nel­la cen­tro 556 totali, com­pren­sivi sia di pazi­en­ti che oper­a­tori. In ulte­ri­ore calo, invece, il numero di deces­si (ieri era­no 13). Lieve l’au­men­to dei ricov­eri (+4 rispet­to a ieri), e dei ricov­eri in ter­apia inten­si­va (+4).

Leg­gi il resto »