Archivio ‘È accaduto’

Asiu: soci sospendono vendita 30% azioni RIMateria

12.04.2018 · Inserito in È accaduto

PIOMBINO 4 dicembre 2018 - Si è riunita ieri l’assemblea di Asiu che ha preso atto della correttezza della procedura di gara per la cessione del secondo lotto (30%) delle azioni, svoltasi nel rispetto delle deliberazioni dei consigli comunali a partire dal 2016 e ribadite anche nel corso degli anni, dalle assemblee Asiu. ...

La lunga storia di una fideiussione scivolosa

11.30.2018 · Inserito in È accaduto

PIOMBINO 29 novembre 2018 - Il comunicato stampa del Comune di Piombino sulla vicenda della fideiussione stipulata da RIMateria con Finworld per la gestione operativa e per la post-gestione della discarica di Ischia di Crociano e per la realizzazione e l’esercizio di essa pubblicato da Stile libero Idee dalla Val di Cornia nell’ articolo  “La lunga ...

La lunga storia di una fideiussione mancata

11.28.2018 · Inserito in È accaduto

PIOMBINO 28 novembre 2018 - Può apparire inverosimile che una fideiussione, quella stipulata da RIMateria con Finworld,  possa essere diventata uno degli elementi centrali della discussione politica in un Comune come quello di Piombino, eppure così è avvenuto. Effettivamente che il Comune di Piombino abbia concesso a RIMateria" una anticipazione di cassa di euro 350mila per ...

Lettera aperta con nove domande al dottor Azzi

11.27.2018 · Inserito in È accaduto, Lavoro e lavori

PIOMBINO 27 novembre 2018 - Lettera aperta con nove domande al dottor Azzi. Egr. dott. Fausto Azzi, consci del Suo importante ruolo nell’azienda siderurgica cui sono legate le speranze per il futuro nostro e, in gran parte, della città di Piombino, abbiamo letto attentamente le interviste da Lei rilasciate di recente al quotidiano “Il Tirreno” (6 e ...

Niente da fare, così decisero Giuliani e Trotta

11.23.2018 · Inserito in È accaduto

PIOMBINO 23 novembre 2018 - I pareri espressi dalle due commissioni referendarie verranno discusse nel consiglio comunale del 29 novembre prossimo. In quell’occasione i consiglieri potrebbero ribaltare il parere delle commissioni e decidere comunque di indire i referendum: per farlo, servirebbero i due terzi dei consiglieri. Abbiamo pensato, come minoranze, che l’argomento della “mega discarica” ...