quando la realtà smentisce la retorica dell'economia circolare

Una discarica non è un nuovo modello di sviluppo

PIOMBINO 7 ago­sto 2017 — Che una disca­ri­ca sia il nuo­vo model­lo di svi­lup­po è assai arduo soste­ner­lo. Lo si può fare, così come fan­no da tem­po sin­da­ci, asses­so­ri e diri­gen­ti del mag­gio­re par­ti­to di gover­no del ter­ri­to­rio, ma non si può pre­ten­de­re che sia cre­di­bi­le. Tanto più quan­do di nuo­vo c’è ben poco.
È la sto­ria del­la disca­ri­ca di Ischia di Crociano, data come vola­no dell’economia cir­co­la­re, che oggi rac­co­glie rifiu­ti spe­cia­li (¹) da ogni dove men­tre i rifiu­ti urba­ni (¹) van­no a Grosseto e Campagnatico.

Leggi il resto »
AUDIZIONE DELLA LIQUIDATRICE DEL SEPPIA NELLA SALA CONSILIARE

Vicenda Asiu: la commissione dice: “Tutto ok”

PIOMBINO 26 luglio 2017 – Tutto bene mada­ma la mar­che­sa. Un’oretta di sere­na discus­sio­ne nel­la qua­le spes­so anche ciò che, per espli­ci­ta ammis­sio­ne, è risul­ta­to “uni­co” nel­la vita dell’Asiu è pas­sa­to per poco più di una bana­le e nor­ma­le rou­ti­ne quo­ti­dia­na di una Spa ugua­le a tan­te altre poco impor­tan­do se l’azienda piom­bi­ne­se è com­ple­ta­men­te a capi­ta­le pub­bli­co e ha quin­di obbli­ghi non ver­so soci pri­va­ti ma ver­so una col­let­ti­vi­tà che la osser­va, la giu­di­ca e con­tri­bui­sce al suo man­te­ni­men­to pagan­do le bol­let­te.

Leggi il resto »
In vista della discussione sulle controdeduzioni alle osservazioni

Tale accordo tale variante: così è se ci pare

PIOMBINO 26 luglio 2017 — Dunque il Comune di Piombino il pros­si­mo 28 luglio si accin­ge ad appro­va­re la cosid­det­ta varian­te Aferpi che modi­fi­ca sostan­zial­men­te il Regolamento Urbanistico e il Piano Strutturale. Lo fa respin­gen­do le tan­te osser­va­zio­ni pre­sen­ta­te da orga­niz­za­zio­ni poli­ti­che, asso­cia­zio­ne e sin­go­li cit­ta­di­ni su scel­te che sono appar­se a mol­ti in con­tra­sto con gli inte­res­si pub­bli­ci, poco moti­va­te e incoe­ren­ti con altre stra­te­gie di gover­no del ter­ri­to­rio.

Leggi il resto »
Comune dei Cittadini e Un'Altra Piombino presentano Interpellanze

Sindaci chiamati a rispondere su azioni e mutui Asiu

PIOMBINO 25 luglio 2017 — Le Giunte comu­na­li di Piombino e Campiglia a gui­da Partito Democratico che fino ad oggi sono rima­ste nel più com­ple­to silen­zio di fron­te ai due casi riguar­dan­ti l’Asiu denun­cia­ti a suo tem­po da Stile libe­ro Idee dal­la val di Cornia, riguar­dan­ti l’acquisto di azio­ni del­la Banca Popolare di Vicenza il cui valo­re è oggi azze­ra­to e quel­lo dei mutui con­trat­ti per tre ope­re mai rea­liz­za­te (impian­to di cap­ta­zio­ne del bio­gas, impian­to per la pro­du­zio­ne di ener­gia elet­tri­ca da bio­gas e coper­tu­ra del­la disca­ri­ca), saran­no costret­te ad espri­mer­si dal­le inter­ro­ga­zio­ni pre­sen­ta­te a Campiglia dal Comune dei Cittadini e a Piombino da Un’Altra Piombino. Il con­te­nu­to del­le due inter­ro­ga­zio­ni è ana­lo­go.

Leggi il resto »
Variante Aferpi: In consiglio le controdeduzioni alle osservazioni

Respingetele pure ma almeno motivatamente

Leonardo Mezzacapo

PIOMBINO 24 luglio 2017 — Chi come il sot­to­scrit­to ha ela­bo­ra­to del­le osser­va­zio­ni alla varian­te urba­ni­sti­ca non a caso deno­mi­na­ta “Aferpi”, dato che era ed è l’attuazione del Masterplan Aferpi, non l’ha fat­to né per pro­ta­go­ni­smo e nep­pu­re per spi­ri­to di con­trad­di­zio­ne, ben­sì per for­ni­re un con­tri­bu­to spe­cia­li­sti­co su temi com­ples­si, là dove neces­si­ta­va un sup­por­to di cono­scen­ze che solo con una vita pro­fes­sio­na­le spe­ci­fi­ca si pos­so­no ave­re. Quindi pura col­la­bo­ra­zio­ne avul­sa da ogni pre­te­stuo­si­tà e spin­ta pole­mi­ca.

Leggi il resto »