Archivio ‘Da non perdere’

Esordio del “Gruppo 2019” a Venturina Terme

10.24.2018 · Inserito in Da non perdere

VENTURINA TERME 24 ottobre 2018 - L’appuntamento questa volta è a Venturina Terme nella saletta delle riunioni della Sefi, alla fine del porticato di ingresso agli uffici della fiera. Venerdì 26, alle 21 il “Gruppo 2019”, nato in vista delle elezioni amministrative del prossimo anno, si presenta alla cittadinanza. Si tratta di un esordio bis dopo ...

Storie di frati, streghe e povera gente

10.22.2018 · Inserito in Da non perdere

PIOMBINO 22 ottobre 2018 - Sabato 27 ottobre alle 17,30 presso il Centro Giovani “De Andrè” verrà presentato il romanzo di Renzo Mezzacapo Due corvi neri volarono sul campanile della chiesa edito dalla casa editrice Albatros di Roma. All’iniziativa, che si inserisce nell’ambito della rassegna “Ottobre Libri”, saranno presenti oltre all’autore il sindaco Massimo Giuliani ...

Due iniziative del nuovo “Gruppo 2019”

10.14.2018 · Inserito in Da non perdere

CAMPIGLIA MARITTIMA 13 ottobre 2019 - Il “Gruppo 2019”, nato nel Comune di Campiglia Marittima in vista delle elezioni amministrative del prossimo anno, ha promosso due iniziative. Si tratta di due incontri con la cittadinanza attraverso i quali i promotori intendono presentarsi ufficialmente e nel contempo indicare le prime linee guide del programma per partecipare ...

Faccia a faccia a Piombino e Follonica

10.09.2018 · Inserito in Da non perdere

PIOMBINO 9 ottobre 2018 - Si inaugura venerdì 12 ottobre alle ore 18, presso Chiesa di Sant’Antimo sopra i canali nel Complesso dell’ex-ospedale di Piombino in via Cavour, faccia a faccia: una mostra storico-fotografica che ricostruisce una parte fondamentale della storia industriale di Piombino. faccia a faccia è un progetto di Fondazione Dalmine, in collaborazione ...

Una domenica mattina a Campiglia…ottobre 1912

10.03.2018 · Inserito in Da non perdere

CAMPIGLIA MARITTIMA 3 ottobre 2018 - La prima volta che sono arrivata a Campiglia Marittima mi ha colpito una lapide posta in Piazza della Repubblica, la piazza centrale del borgo: dedicata all’anarchico Francisco Ferrer, con un testo abbastanza criptico, una data - 13 ottobre 1909 -, e la firma della Federazione Anarchica Italiana con tanto ...